Le regole Seo da conoscere

Le strategie e le pratiche di ottimizzazione SEO sono molteplici, ed è basilare conoscerle per avere un sito vincente in termine di posizionamento. Quando un utente fa una ricerca, utilizza parole generiche che il motore di ricerca cataloga come “key words”; sono parole chiave che guidano la selezione dei siti che meglio rispondono a quella ricerca.

L’elenco andrà a formare la lista di risposta all’utente; essere alla cima di quell’elenco è una delle sfide che ogni giorno gli esperti di una agenzia seo Padova cercano di vincere per i propri clienti.

Essere ai primi posti di quella lista è possibile, ma bisogna conoscere i criteri con cui il motore di ricerca seleziona i siti da mostrare

Come cominciare a ottimizzare un sito

La strategie SEO si basano sull’utilizzo di parole chiave. La prima cosa da fare, è analizzare il nome del proprio dominio. A meno che non si abbia un brand famoso, è importante farsi trovare scrivendo ciò che si vende o il servizio che si offre. Oppure, si può giocare sul proprio nome; in questo modo i potenziali clienti contattati di persona vi troveranno facilmente. 

Oppure un insieme, servizio e nome; per esempio un nome di dominio come www.serramentiiltuonome.com. 

Ma ogni sito ha più pagine; ognuna di queste deve avere un titolo e una descrizione; poche parole che descrivono in modo preciso che di cosa si occupa il tuo business. E anche queste devono contenere le parole chiave che gli utenti cercano quando vogliono quello che vendi. 

Il titolo della pagina si può vedere passando il mouse su una pagina (o scheda) aperta del browser. La descrizione invece non è visibile ma viene “letta” dal motore di ricerca e mostrata poi sotto il link nei risultati mostrati all’utente.

Le tecniche SEO aiutano proprio a trovare le giuste parole per rendere efficaci i titoli delle pagine e le descrizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.